giovedì 31 luglio 2014

Una nuova avventura #2

Cambiare non è facile.
Essere costretti al cambiamento è ancora più provante, ma è la vita.
E chissà poi che non tutti i mali vengano per nuocere. Forse così era scritto, ed è solo arrivato il momento.
Oppure forse siamo governati dal caos, e al caos bisogna sottostare.

In ogni caso ormai domani sarà già agosto, io sarò in ferie e al resto penso di poterci pensare con calma a settembre, quando inizierà il nuovo anno (passano gli anni e io ragiono sempre a periodi scolastici :).




Passerò l'agosto con D., Silver, una pila di libri da leggere e uno scatolone di lana da sferruzzare.
E poi non ditemi che non sono una ragazza fortunata.

Happy knitting.
Ciami

6 commenti:

  1. siamo spinti dal vento, ma sta a noi saperlo governare o almeno provarci... ma io di vele e di mare non capisco nulla! buona estate e buon vento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fino a che è agosto non è nemmeno poi così male farsi trasportare! :D
      Buone vacanze! :*

      Elimina
  2. Buone ferie, Ciami! Io lavoro in una scuola, perciò ragionare ad anni scolastici mi viene naturale ;-) Quanto ai mali e al loro essere nocivi, è noto, è relativo, come quasi tutto.

    RispondiElimina
  3. Buone ferie Ciami. Anche io ragiono ad anni scolastici, pur non lavorando in una scuola. Chissà come mai ci rimane questa "deformazione professionale"? Penso anche io che siamo governati dal caos, ma mi domando quando questo caos finirà, in un modo o nell'altro, perchè non è un bel vivere questo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A settembre meno caos per tutti!
      Buon agosto Laura!

      Elimina