domenica 25 agosto 2013

Un maglione lungo due anni

Iniziare un maglione a 30 anni e finirlo a 32 non è cosa da tutti.
Sono passati compleanni, Natali, stagioni. Sono nati bimbi. Sono cambiata.
E quel maglione sempre lì. Ad aspettare il suo turno tra tutti i miei infiniti sacchetti di progetti non finiti. Metaforicamente si potrebbe dire che è stato fatto da tante Ciami differenti. E' stato sferruzzato a Milano e a Trieste, in svariati treni, durante alcune lunghe attese. In un paio di sere calde davanti a enormi bicchieri di the freddo. Ed è stato a lungo chiuso in un cassetto.
E ora è finalmente libero, e io sono davvero commossa.

Featherweight Cardigan 
by Hannah Fettig  




featherweight
foto del davanti con sorriso a 45 denti, come da tradizione


featherweight
foto del dietro con zampa di Silver :)

Certo, alla fine non sono soddisfatta del tutto. Come sempre.
Dopo il lavaggio si è tanto ammorbidito. Il corpo mi piace, ma le maniche sono davvero un po' troppo larghe. Se tornassi indietro farei altre scelte, e alcune modifiche.

Ma il colore mi piace e anche l'effetto sulla pelle. E' morbido ed è davvero un peso piuma e, soprattutto, rappresenta la mia rinascita di knitter.

E come regalo di fine estate mi sembra l'ideale :)

6 commenti:

  1. almeno è nato e cresciuto! il mio primo tentativo di maglioncino è miseramente fallito! sembra proprio comodo!

    RispondiElimina
  2. è bellissimo, brava!
    per il tempo non ti preoccupare, io faccio golfini per la mia settenne già partendo con una-due taglie in più, perchè meno di due anni so già che non ci impiegherò

    RispondiElimina
  3. Evviva per il maglione e per la rinascita knittereccia e soprattutto per i cambiamenti! Un po' di carezze diffuse a Silver

    RispondiElimina
  4. Ed alla fine il risultato è fantastico!!
    Complimenti e bentornata tra le sferruzzatrici!

    RispondiElimina
  5. e brava! che filato hai usato?

    e il modello lo porti davvero bene!

    RispondiElimina
  6. Complimenti, io ho imparato a knittare due anni fa e sogno da allora di farmi un maglione (sogno che rimarrà nel cassetto perché il knittamento mi provoca dolori allucinanti alla schiena e al collo, ahimè!!).
    Bentornata!!

    RispondiElimina