domenica 11 novembre 2012

Forza Ciami

Chi sopravviverà a questa crisi avrà la strada spianata per il futuro. E sopravviverà chi lavora bene. E voi lavorate bene, quindi non ti devi preoccupare, devi solo tener duro e fare qualche sacrificio. Non scendere a compromessi, mantieni alti gli standard, non svendere la tua professionalità. Tutto andrà bene.

Seduta alla mia scrivania, poco prima di andare a dormire, il giorno prima di iniziare l'ennesima settimana penso a queste parole e mi sembra che tutto il peso che porto sulle spalle si alleggerisca un po'. E' stato un anno davvero davvero difficile e ora inizio a sentirlo tutto nelle ossa e nella testa e sentire qualcuno che fa il tifo per me mi aiuta ad affrontare tutto più serenamente.


9 commenti:

Tzugumi ha detto...

Soprattutto non scendere a compromessi, per nessun motivo. Dritta per la tua strada piccola Ciami, stai andando benissimo :)

knitting bear ha detto...

Dacci dentro, tutta la curva è con te!

gra ha detto...

un abbraccio.
:)

elena ha detto...

Mai arrendersi, finché c'è un alito di fiato si va avanti.
E la consapevolezza di far bene è uno sprone.

Laura ha detto...

Forza Ciami, faccio anche io il tifo per te.

Tibisay ha detto...

Coraggio Ciami!!! Io il tifo per te lo faccio sempre! :)

Anonimo ha detto...

Ti lascio qui le parole di mia madre che parlano di te. Un piccolo conforto da parte di una sconosciuta, ma credo tenga ugualmente compagnia. "Se ci fossero più ragazzi come voi sono sicura che qualcosa cambierebbe. Ragazzi che non dimenticano mai le date, quelle importanti, quelle che ti fanno arrossire di rabbia, che fanno respirare un ideale.Ragazzi che leggono, e che fanno le gare di lettura con i fratelli.Ragazzi che hanno studiato, lavorano, hanno progetti, e vanno avanti.Siete belli." d.

try2knit ha detto...

grazieee!

cuocacompulsiva ha detto...

Perdona l'intromissione, la frase è tua oppure tratta da un libro? mi ha molto colpita, come tante donne vivo un momento di crisi sul lavoro, ed in molti non fanno che provare a convincerci che non valiamo più niente.

un abbraccio per tutto.