giovedì 7 giugno 2012

Mia faza mia raza


Secondo il Trattato di Maastricht la Comunità europea ha l'obbligo di promuovere nell'insieme della Comunità: uno sviluppo armonico, equilibrato e sostenibile delle attività economiche, un livello elevato di occupazione e di protezione sociale e pari opportunità tra donne e uomini, una crescita duratura e non inflazionistica, un elevato livello di competitività e di convergenza dei risultati economici, un livello elevato di protezione e di miglioramento della qualità dell'ambiente, l'innalzamento del livello e della qualità della vita, la coesione economica e sociale e la solidarietà tra gli Stati membri.

Oggi ho visto un deputato aggredire verbalmente poi tirare un bicchiere d'acqua in faccia ad una collega deputata. Non pago l'ho visto schiaffeggiare per tre volte un'esponente di un partito politico avverso.
Il tutto durante un dibattito televisivo nella nazione che per prima al mondo ha inventato la democrazia.


Sono allibita e molto vicina al popolo greco e spero che tutto quello che sta accadendo (compreso l'aver posto in parlamento esemplari di un partito della destra estrema per protesta) possa aprire gli occhi a noi, ai nostri governanti, e a chi, dall'alto della potenza economica, decide le sorti degli altri paesi membri dell'UE.

Eravamo partiti come una grande famiglia, e come una piccola famiglia coi problemi ci stiamo sfasciando.



3 commenti:

✿Lilly❀ ha detto...

anch'io ho pensato alla stessa miseria che ci sta invadendo...è inquietante

Ale ha detto...

Non molto tempo fa, ho visto deputati votare la fiducia a un governo, sostenendo che Ruby era la nipote di Mubarak....Ale

gra ha detto...

fà venire i brividi.