domenica 18 gennaio 2015

Volevo solo una cassettiera

In questo 2015 il mio obiettivo è riprendere piano piano in mano la mia vita, che è crollata, letteralmente, alla fine del 2014.
Niente di grave, sia chiaro. Nessun problema di salute, nessun lutto.
Solo distacchi spaventosi. E il fallimento del mio piccolo grande sogno, che cullavo con amore da quando ero in università, circa dieci undici anni di amore.

Da quando ho iniziato a lavorare come architetto (correva l'anno 2005), l'unica cosa che ho sempre voluto, e non ho mai avuto, in ufficio era una cassettiera. Una di quelle sotto la scrivania, con tre cassetti (due piccoli e uno più grande), dove mettere le grafette, le penne, l'agenda, la cucitrice, i pantoni, le squadre, i biscotti, i sogni, le speranze.

Non so perché ma questo piccolo grande sogno, non si è mai avverato. Nemmeno quando l'ufficio era mio e sarebbe bastato andare all'Ikea per esaudirlo. Ho sempre pensato che prima o poi l'avrei fatto e, come sempre, quel momento alla fine non è mai arrivato.

E quindi eccomi qui, ferma in cerca di una strada da seguire, a promettermi di arrivare a realizzarlo questo sogno. Non è poi nemmeno così difficile. Una cassettiera tutta nuova, tutta mia.
Dove metterci tutti quei sogni che nel frattempo sono cambiati.

Pensate un pochino a me domani, o viandanti che ancora vi ostinate a passare da queste lande quasi abbandonate.
Avrò bisogno di tanta energia positiva.

Happy knitting
Ciami



23 commenti:

  1. ciao cara, ti auguro al più presto di trovare una cassettiera piena di energia positiva.
    nel frattempo ti abbraccio e ti penso.
    :)

    RispondiElimina
  2. in verità non ho capito, però tengo le dita incrociate ugualmente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono confusa anche io, e quindi probabimente non riesco ad essere chiara. Ho chiuso la mia attività. E mi è un po' caduto il mondo addosso. E ora sono confusa in cerca di una strada, e di energia positiva. Tutto qui :)

      Elimina
    2. mi dispiace per la chiusura! In bocca al lupo!

      Elimina
  3. un abbraccio
    chiara

    RispondiElimina
  4. Sono con te! Un abbraccio grandissimo e che sia un anno positivo!

    RispondiElimina
  5. ...e tanta energia positiva sia!
    Perché sta a noi, solo a noi, cercare di essere positivi e felici
    https://www.youtube.com/watch?v=JvSuM90o8ds

    (non sono capace di attivare il link, ma guardalo, dura meno di un minuto e mezzo...)

    RispondiElimina
  6. Un abbraccio ursino, e tutta l'energia positiva che posso mandarti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viva viva viva l'orso! :*
      E gli abbracci da orso (anche virtuali!)

      Elimina
  7. ciao ciami. anch'io ho una cassettiera per la testa. e sono triste e confusa. ma sono certa che il nocciolo sia nel non farmi travolgere dalla tristezza e combatto con me per non piangere e pianificare. durissima, ma ce la devo fare. e magari mi accorgerò -spero- che la cassettiera non mi serve neanche.
    dai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto! Non piangere e pianificare. E poi anche buttarsi tutto alle spalle e lasciare semplicemente che sia, a volte. :)

      Sono sicura che tu la troverai la tua cassettiera, e io la mia. Dobbiamo solo lavorarci ancora un po'. :D

      Elimina
    2. ciao. l'ho trovata. spero davvero anche tu.

      Elimina
  8. Io però la cassettiera andrei a comprarla. Si comincia così...poi chissà...potrebbe esaudire un sogno diverso, magari più grande e più bello :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tzu sai che è proprio un'ottima idea... Mi sa che a breve farò un giro all'Ikea! ;)

      Elimina
  9. bella lei! arriverà questa cassettiera, arriverà e sarà enorme. piena di sogni che ad ogni apertura di cassetto si avvereranno! mchiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che figata mchiara! Non vedo l'ora ;)

      Elimina
  10. Non sapete quanto sto meglio ora grazie a tutti i vostri messaggi positivi.....
    Grazie di cuore a tutte.

    RispondiElimina
  11. Siamo al 2016 spero che l'avrai disegnata la tua nuova cassettiera con le misure giuste ,stavolta, senza andare all'Ikea.E se non ci sei riuscita nel 2015 auguri per questi nuovi giorni

    RispondiElimina