mercoledì 11 aprile 2012

Aspettando Parigi #2

Aspettando Parigi#2: sceneggiati tv (di una volta).


Giornate lunghe e complicate.

Non importa, tengo duro, evito costantemente di pronunciare qualsiasi tipo di lamentela, esco dall'ufficio, mi piazzo sotto le coperte (non so da voi, ma qui ci sono sei gradi!) e mi guardo Gino Cervi, uno dei migliori Maigret (a detta pure di Simenon eh!) di sempre. 

E mi riappacifico col mondo.

2 commenti:

  1. Hai detto le quattro parole magiche: Parigi, Simenon, Maigret e Gino Cervi.

    Adesso vado a cercarmi un posto sul TGV, e buonanotte a tutto il resto, vado a far la parigina.

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. vieni con me! parto giovedì!!!

    RispondiElimina