lunedì 30 maggio 2011

Milano libera


Verrà il tempo dei bilanci, delle decisioni, del rimboccarsi le maniche, del dimostrare che si può fare.
Ma lasciateci solo gioire oggi, ché Milano è libera. E ancora più bella.

12 commenti:

  1. Posso abbracciarti e gioire con te?

    RispondiElimina
  2. non sono di Milano, ma gioisco con voi.

    RispondiElimina
  3. Sono contenta: Milano e i milanesi si meritano qualcosa di meglio!

    RispondiElimina
  4. gioia per Milano, Napoli, per chi ha voglia e bisogno di cambiare, per tutti i "senza cervello" :-) ros

    RispondiElimina
  5. Gioiscono in tanti con voi, con Napoli, con Novara, Trieste, Cagliari e tante città che hanno voluto dimostrare che la strategia della paura è finita e che in Italia c'è voglia di cambiare, festeggiate anche per noi!

    RispondiElimina
  6. :)
    auguri ai milanesi del cambiamento!!!

    RispondiElimina
  7. Grande gioia per tutti i milanesi (ma anche napoletani ed altri ancora) che hanno dimostrato voglia e coraggio di cambiare! Emozione!

    RispondiElimina
  8. che foto emozionante... evviva!

    RispondiElimina
  9. che foto stupenda hai messo!
    Ho gioito con voi tutti ma in particolare con te,
    un abbraccio

    RispondiElimina
  10. evviva. Da qualche parte bisognava cominciare. S'è cominciato da Milano, che non è certo male, come inizio. E da Napoli, Torino, Cagliari......

    RispondiElimina
  11. Con il cuore mi sento in quella piazza!

    RispondiElimina
  12. una nonna sui 70 anni ha portato la nipotina 2enne in gelateria.le ha tappato le orecchie e mi ha detto che un piacere così non lo provava da taaaaaanto taaaaaanto tempo.suo marito non è neanche riuscito a staccarsi dalla tv.le ha chiesto un gelato da gustare in salotto,gongolando sulla vittoria della speranza e sulla sconfitta dell'immoralità...^__^

    RispondiElimina